CASA DI CURA VILLA SAN GIUSEPPE

Autismo

MODALITA’ DI ACCESSO

Per la prenotazione delle prestazioni ambulatoriali, si farà riferimento al servizio di accettazione; i minori dovranno essere accompagnati da un  genitore. Si richiede al primo accesso, la documentazione che certifichi da parte del neuropsichiatra infantile la diagnosi di autismo o dello spettro; si ribadisce che le valutazioni che verranno effettuate saranno necessarie per la definizione degli obiettivi e le aree su cui lavorare. L’ambulatorio non formulerà diagnosi mediche.

PRESTAZIONI EROGATE

Attività ambulatoriale

    • Valutazione funzionamento e scelta del setting più adeguato.
    • Cooperazione con la famiglia: parent training, interventi domiciliari, intervento psicoeducativo per la somministrazione della terapia farmacologica

Principali Interventi con la Persona:

  • Interventi comunicativi (PECS, Comunicazione Alternativa Aumentativa)
  • Programmi riabilitativi con metodologia ABA (Applied Behavior Analysis)
  • Trattamento psico-educativo  (ABC, Training su emozioni, Teoria della mente, Training metacognitivi, Terapie di rimedio cognitivo, Social Skills Training)
  • Percorsi psico-educativi di gruppo laddove richiesto

 

Principali Interventi con la Famiglia:

  • Interventi alla diade genitore-figlio/a, alla coppia genitoriale e alla diade utente-compagno/a, finalizzati all’acquisizione di reciproche competenze specifiche per una migliore regolazione dell’interazione e supporto ai percorsi inclusivi
  • Condivisione del progetto di vita della persona in carico;
  • Trattamento psico-educativo , alla coppia genitoriale o alla diade, secondo necessità;
  • Training di gruppo per genitori e training di gruppo per fratelli

STRUMENTI DI VALUTAZIONE

      • ABBLS: valutazione delle competenze linguistiche di base e di apprendimento, valuta 544 abilità da 25 aree di competenza che includono lingua, interazione sociale, auto aiuto, abilità accademiche e motorie; è progettato da poter essere gestito come un inventario osservativo o introducendo le attività come attività introdotte individualmente da osservare e registrare.
      • VADO FPS E VGF: VALUTAZIONE DEL FUNZIONAMENTO PERSONALE E SOCIALE NELLE 4 AREE PRINCIPALI: Cura del sé , comportamenti disturbanti aggressivi, attività socialmente utili e rapporti personali e sociali. Fornisce i punti di forza su cui intraprendere il progetto terapeutico riabilitativo individualizzato.
      • ORARI: Le prenotazioni per le visite possono avvenire dalle ore 9:00 – 16:00
      • LE PRESTAZIONI AMBULATORIALI SARANNO FORNITE NEI GIORNI DI MARTEDI E MERCOLEDI dalle ore 16:00 – 19:00 
      • LE PRESTAZIONI SARANNO EROGATE IN REGIME AMBULATORIALE NON CONVENZIONATO

AL MOMENTO PER QUALSIASI RICHIESTA O DELUCIDAZIONE E’ POSSIBILE SCRIVERE AI SEGUENTI CONTATTI: 

Dr.ssa MAILA PIERANNUNZIO Tecnico della Riabilitazione Psichiatrica

Esperta in: Analisi del comportamento applicata; disagio mentale e reinserimento sociale. C.V.  Maila_Pierannunzio_-_Tecnico_della_riabilitazione_psichiatrica

Cell: 371 – 5907884

accettazione.vsg@ospedaliere.it                         m.pierannunzio@ospedaliere.it